bannerFigliomeniFDI

Figliomeni (FdI): “Piazza della Croce Rossa, tolti i parcheggi per far posto all’Ambasciata”

“I privilegi dei potenti non hanno mai fine. Ne è un esempio la vergogna che si sta portando avanti in Piazza della Croce Rossa e vie limitrofe, zona Castro Pretorio, dove sono stati soppressi tutti i posteggi tariffati a strisce blu, anche quelli per i disabili, per far posto ai parcheggi dei diplomatici dell’Ambasciata degli Emirati Arabi Uniti.

Un provvedimento firmato dall’ex Commissario Prefettizio di Roma, Francesco Paolo Tronca, che ha dato in concessione l’area in questione. Roma Capitale attraverso il Municipio II, ha concesso l’area antistante la sede diplomatica, per un misero canone annuo di 12mila euro da corrispondersi in rate anticipate da 4mila euro cadauna, un canone irrisorio che rappresenta un valore di media al di sotto del valore reale, che potrebbe anche configurarsi come un danno erariale per le casse comunali per il mancato introito derivante dalla soppressione delle strisce blu a pagamento. Ci siamo già attivati attraverso un’interrogazione che abbiamo presentato, per invitare il sindaco ad annullare l’atto che tra l’altro non tiene minimamente conto delle esigenze dei residenti e dei cittadini in transito, che si trovano nell’impossibilità di non poter più parcheggiare in una zona già di per sé caotica”. Lo dichiara il consigliere capitolino di Fratelli d’Italia, Francesco Figliomeni.

Comitato elettorale

  • Roma
    via dei Castani 82 - 00172 Roma

Contatti

  • Tel. 06/2314274
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.