bannerFigliomeniFDI

AIUTI, FIGLIOMENI (FDI): “CORDOGLIO PER LA MORTE DEL GRANDE IMMUNOLOGO”

20190109MorteAiuti“La notizia della morte del Professore Fernando Aiuti, ci rattrista molto. Abbiamo avuto la fortuna di conoscerlo e di poter parlare con lui di temi legati alla sfera della sanità e del sociale, che ci avevano permesso di vedere delle sfumature in questi ambiti che non conoscevamo. Da sempre in prima linea per studiare l’Aids, aveva lottato contro i pregiudizi legati a questa malattia che possiamo considerare il “male del secolo”.

FREDDO, FIGLIOMENI (FDI): “SCUOLE ED UFFICI CON TEMPERATURE ARTICHE”

20190109ScuoleFredde“Le temperature gelide di questi giorni stanno mettendo a dura prova diversi alunni e dipendenti pubblici, che sono costretti a recarsi a scuola per seguire le lezioni e in ufficio per svolgere il proprio lavoro, senza poter contare su temperature calde, visto che in molte scuole ed uffici della Capitale gli impianti di riscaldamento sono fuori uso. Abbiamo avuto modo di riscontrare personalmente questa situazione, attraverso dei sopralluoghi che ci hanno palesato questa condizione già allertata, nello specifico delle scuole, dall’Associazione Presidi, che denunciano che almeno il 25% delle scuole sono ancora al gelo.

SENZATETTO, FIGLIOMENI (FDI): “AIUTI CONCRETI PER UNA VITA MIGLIORE”

20190108SenzatettoRoma“Le fredde temperature di questi giorni stanno portando all’attenzione dell’opinione pubblica la difficile esistenza di molte persone che vivono ai margini della società, travolte da imprevisti personali dovuti a malattie invalidanti, a perdita di lavoro, a malrovesci finanziari, che li hanno buttati in mezzo alla strada. Persone invisibili ai più, eppure basta soffermarsi in ogni angolo delle nostre citta, Roma nel nostro caso specifico, per rendersi conto delle grandi sacche di povertà, neanche tanto sommerse, presenti sul nostro territorio. Ieri l’ennesimo caso che purtroppo ha visto la morte di un senzatetto che si accompagnava con il suo fedele amico a quattro zampe, investito da un pirata della strada nel quartiere Pinciano, che non si è fermato neanche a prestare soccorso all’anziano senzatetto, che è stato lasciato sulla strada vegliato dal suo cane.

INFEZIONI OSPEDALIERE, FIGLIOMENI (FDI): “AUMENTARE LA SICUREZZA DEI PAZIENTI”

20190108InfezioniOspedaliere“Ogni anno in Italia migliaia di persone, si stima circa 7.000, muoiono per infezioni ospedaliere, dovute principalmente alla decontaminazione non corretta che insorge o durante il ricovero o dopo le dimissioni del paziente. Purtroppo, queste complicanze, che al momento dell’ingresso in ospedale o in cliniche di lunga degenza, non erano manifeste né tantomeno in incubazione, costituiscono una complicanza da non sottovalutare, visto che in alcuni casi sono addirittura letali. In questi ultimi anni il tema della sicurezza del paziente è divenuto una questione centrale per i servizi sanitari, anche se molti casi rilevati nelle diverse regioni evidenziano delle situazioni al limite che lasciano sgomenti.

Comitato elettorale

  • Roma
    via dei Castani 82 - 00172 Roma

Contatti

  • Tel. 06/2314274
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.